mercoledì 9 novembre 2016

ArtJournal page: Please call me and cats

Ok, I miss my cat. I moved to Milan from Sardinia a couple of months ago and I would like so much to call my cat! Being a crazy cat lady.... :-)
Quanto mi manca il mio gatto! Mi sono trasferita dalla Sardegna a Milano qualche mese fa, e lo ammetto, quanto mi piacerebbe chiamarla!:-)
La pagina è chiaramente ispirata dalla carinissima canzone di qualche anno fa, la ricordate? Call Me maybe di Carly Rae Jepsen
This page is inspired by the nice song from a couple of years ago, do you remember it?Call Me maybe by Carly Rae Jepsen

But I have to confess, in the meantime, out of blue, something else it happened behind the scene, or behind the door to my garden..One day I made a big mistake, feeding a stray (more abandoned) cat that was hanging in the rear garden. And today is like that:
Nel frattempo cosa è successo, però? Che un un giorno ho fatto il grande errore di dare da mangiare ad una gatta che stazionava nel mio giardino, e come è finita? Così:
Let me introduce you Verdolina, the mum ( first times we met her she was wearing a green lash), Isidoro (the red one of course) and notnameyet:
Ed ecco qua Verdolina (indossava un collarino verde agli inizi, quindi chiaramente abbandonata), Isidoro il rosso, e SenzaNomeAncora:

In the end, we've decided to keep all the bunch and fix the mum...ahhhh being a crazy cat lady =^.^=
Come è finita? Li abbiamo tenuti tutti e sterilizzato la mamma, ah le gioie dei gattari!

10 commenti:

Karen Gist ha detto...

Oh sweetheart, I wondered if you had your lovely cat with you, you will miss her very much :( BUT....look who has walked into your life!!!!! All three are so beautiful!!!! Hugs xxx

SusanLotus ha detto...

OOOH... WOW! I love cats too. They are just too cute!
Your small furbabies! :D
You have a big heart keeping them all.

You Art journal page is wonderful too.
Maybe you can do telephone books like those...?

Have a great day!
Hugs
Sussie

kilara ha detto...

Come ti capisco!Quando sono andata via da casa dei miei il mio gatto l'ho dovuto lasciare li e non c'era giorno che non chiamassi per sapere di lui.Era la prima cosa.Ora non c'è più ma io lo penso ancora.

Crafty Claire ha detto...

So very cute. They will repay you only with love. Xxx

maj. ha detto...

How gorgeous!!! Cute and happy!!!

scrAPpamondo ha detto...

Non so se mi piace di più la tua pagina di AJ o mamma gatta e piccolini.... :D
Favolosa pagina, i tuoi stencil con i tuoi colori espolsivi e dolcissimi, i doodles che vorrei imparare a fare, i ritagli perfettamente aderenti che escono fuori così bene... tutto uno splendore!!
Ma la tua micia sarda che ci fa là tutta sola? Se sapesse quello che succede lì a Milano te la farebbe pagare! :D
Povera Verdolina, è stata fortunata a trovarti tra migliaia di persone...! Ha fiuto, la donzella! :D
I micetti sono splendidi, per SenzaNomeAncora propongo Baffetto :)
Anche a me è successa la stessa cosa: ho dato da mangiare a una coppia di gatti (proprio una coppia, erano marito e moglie)che sono venuti a chiedermi cibo sotto la finestra e un mese dopo erano già in cinque. Due piccoli con gli stessi colori di questi, + uno bianco a macchiette tigrate.
Tra pochi mesi dovrai sterilizzare anche i piccoletti, altrimenti le gioie della gattara si moltiplicheranno immediatamente :D
Un abbraccione! Ce ne fossero tante, di persone come te!!!

Sam & Poppy ha detto...

Such fun Gio - Poppy and I love it!! Hugs xx

Jackie P Neal ha detto...

Gio,
What a fun fun postcard!!
And look who you have welcomed into your life- you are as precious as they are!! Congrats to you! xoxo

Barbara Schiassi ha detto...

Tu e i gatti... grande accoppiata! Come solito una grande capacità di rappresentare e raccontare storie in modo colorato e gioiso! favoloso! barbara

Coco ha detto...

Oooooh, how cute !!!!!!!!!
Tee-hee, you're too kind and too weak with cats :)))
But I understand you miss them much.
Great page btw, love it Gio!
Hugs!!