martedì 19 settembre 2017

The Complete Book of Chalk Lettering

(This post contains affiliate links, it doesn't cost to you and supports this post). Lately I had the chance to read this book  'The Complete Book of Chalk Lettering', and let's say my hand-lettering has improved so much. It can be used to make cards, ArtJournal pages and if you are bold, some serious, pretty home-decor. Did I like this book? As long as it 'forced' me to practice every day on hand-lettering and really enjoyed it, definitely yes; I found it useful, really complete and easy to follow. Pros and cons of chalk lettering: 
PROS: 
-fun
-addictive
-forgiving (so easy to erase, magical cotton swabs)
-useful
-cheap 
CONS: -sharpen the chalk (boring boring boring) 
I started with a piece of MDF painted with black chalk paint and then lots of practice practice practice:
Qualche settimana fa ho avuto l'opportunità di avere tra le mani questo libro 'The Complete Book of Chalk Lettering': fantastico, ogni giorno facevo un pò di pratica, e sono migliorata tantissimo. L'hand-lettering è poi facilmente applicabile ai biglietti d'auguri, ArtJournaling e home-decor. Il libro è in inglese, ma veramente bastano le immagini, gli esempi e gli alfabeti a cui ispirarsi, lo consiglio vivamente. Nel libro si usano solo i gessetti, ben 1 euro di spesa, l'unica cosa noiosissima è doverli temperare tutte le volte.
Sono partita da un pezzo di MDF che ho dipinto con del gesso nero, e poi tanta pratica:
Practicing, erasing, starting again...:-)
Molta pratica dopo...

This is the final sample, putting all together, lettering, banners , borders and flowers, it's not so bad.
E qui il pezzo finale, niente di eclatante, però soddisfacente.

And this is where I applied hand-lettering lately, just some sneak peek about what's happening next week here on the blog, I will be sharing a big, excting news, stay tuned!
E qui su alcune cosette a cui sto lavorando ultimamente, grandi novità la prossima settimana qui sul blog, seguitemi!

mercoledì 13 settembre 2017

Colourful Midori with Pixie Powders

And following my previous post about the new toy Pixie Powders, you can apply the same techniche showed in the video to make not only cards, but for example a Midori cover and its inserts. A lovely, and useful gift, if you like:
E la seconda parte del post sulle favolose Pixies eccola qui, stessa tecnica del video, non solo cards, ma anche la copertina del Midori e i quadernini interni.

venerdì 8 settembre 2017

VideoTutorial: Colourful cards with Pixie Powders

I found out lately that Sunday mornings are really bad for my wallet, suddenly I realize I need something new for my craft supplies, can't help it! So, this time, due to a blog post comparing several crystal colours (here on the CraftBarn blog) I decided to try these Cosmic Shimmer Pixie Powders: wow, I love them! I made some cards, a video, and of a course a Midori (next post). 
Ho scoperto che la domenica mattina è deleteria per lo shopping on-line, improvvisamente ho bisogno di qualcosa di nuovo per la mia craft-room. Questa volta la vittima sono stati i nuovi Pixie, dopo aver letto questo post su CraftBarn che comparava diversi pigmenti colorati. Appena arrivati mi sono scatenata, troppo belli! Ho fatto delle cards, un sacco di sfondi, un video e naturalmente una Midori (prossimo post)
Here the video tutorial, where I also show you a way to 'fix' these Pixies
Qui il video tutorial delle cards, ed un modo per risolvere un piccolo problema dei Pixies.
Scrumptious shimmer!
E che effetto metallizzato!

Nel caso siate interessate all'acquisto di queste polverine, qui il mio video '10 Modi di usare gli Infusions' che sono degli altri pigmenti colorati, ma le tecniche sono validissime per ogni tipo di polveri.
If you are interested in these crystal colours here my video '10 Ways to use Infusions', you can apply those techniques to every pigmented powders,

lunedì 4 settembre 2017

A Sardinian inspired Midori and Raku Ceramic

This post is all about a new friendship, an artistic collaboration and of course Midoris. Do you remember the Craft Exhibition I attended at the beginning of July (here a recap): I met there several local artists and one of them, Sandra Manus, a Raku ceramic artist, fell in love with my Midoris. So I asked her if she was interested in making some charms with ceramic pieces to embellish my Midori,  and then she asked me to make a Midori 'inspired' by her pieces featuring two Sardinian symbols, the 'Gallinella' (means little hen) and the 'Pittadera': the Pittadera symbol is one of the ancient stamp ever, it was used to stamp on bread.
Un titolo particolare per parlare di una nuova collaborazione artistica nata durante la mostra a cui ho partecipato agli inizi di Luglio (qui il post dell'evento): lì ho conosciuto diverse artiste, fra cui Sandra Manus, una Raku ceramista, che si è innamorata delle mie Midori. Le ho chiesto se era interessata a fare dei ciondoli per abbellirle e lei è andata oltre e mi ha chiesto di realizzarle delle Midori ispirate ai suoi pezzi, ed in particolare due simboli della Sardegna, la gallinella e la Pittadera: la Pittadera è uno dei timbri più antichi mai ritrovati, e veniva usato per marchiare il pane.
So, I cut  a couple of stencils and carved two stamps and I created a pocket Midori and two book-dori with these designs.
Per realizzarle ho tagliato due stencil e inciso due timbri con i disegni delle sue ceramiche piccole.
And this is the charm with ceramic beads 
E questo il ciondolo con le sue perle di ceramica
A Sardinian map works as pocket
Una mappa della Sardegna funge da taschina
And the book-dori (here a video tutorial how to turn a book in a Midori)
Le due book-dori ( qui il video tutorial su come ricavare una Midori da un libro)
This one is made with Distress Oxides
Questa è fatta con i Distress Oxide
The charm is really gorgeous
Il ciondolo è proprio bellissimo:
And a Sardinian map
E la mappa della Sardegna

martedì 29 agosto 2017

Video Tutorial: How to...Distress Oxide Midori and inserts

So, we loved and used and chased the new colours of these Distress Oxide, but what to do with those gorgeous background we made sometimes in tons (here, if you missed it '10 Ways to use Distress Oxides' video)? But...a Midori, of course, and the inserts as well. You can use the technique shows on the video also to make cards or ArtJournal pages. So, enjoy!

Questi Distress Oxide ci hanno proprio conquistato, e da qualche giorno sono anche usciti i nuovi colori, ma alla fine che farci con tutti gli sfondi che ci siamo divertite a creare (qui il video '10 Modi di usare 'Distress Oxide')? Ma una Midori, ovvio, e gli inserti all'interno...naturalmente la tecnica è applicabile alle card, all'ArtJournal, e allo scrapbooking.
English Version

Italian Version
Some details:

martedì 22 agosto 2017

Tessingiu...An exhibition between Tradition and Modernity

For the second year (here a recap from last year's visit) I had the chance to visit the "Tessingiu Art Exhibition" in Samugheo, a little town in the middle of Sardinia. I loved the last year's exhibition but this time they've outdone themselves because, beside the location at the museum they used an unusual location for the second part of the exhibition: an old building used many years ago as wine factory. The overall effect is striking, here some shots of the visit.
Anche questo anno (qui le foto della mostra dell'anno scorso)  ho deciso di visitare la mostra sull'artigianato sardo a Samugheo, un piccolo paese in provincia di Oristano e ne è veramente valsa la pena: accanto alla classica esposizione all'interno del museo, quest'anno la seconda parte della mostra è stata allestita, in maniera straordinaria, all'interno della vecchia cantina sociale.

A traditional loom (Sardinian rugs are pretty famous, you can see a large one on the background):
Un telaio tradizionale:
One of the old wine presses:
Una vecchia pressa del vino usata come espositore:
A charming bracelet with the main archeological Sardinian symbols (GOSH, just now I see the price tag..)
Un meraviglioso braccialetto con i simboli dell'archeologia sarda (urka adesso ho visto il prezzo :-O)
A fabric collage by one of my favourite artist LabPlatdd
Un'intera stanza dedicata alle bravissime LabPlatdd
A funny ceramic frame
Una divertente composizione ceramica
Fabric and cork (Sardinia is the main sourcerer in Italy) on a pillow case
Inserti in sughero su dei cuscini, con la pavoncella sarda
A small re-imagining of our traditional hand made baskets called 'covule'
Una rivisitazione in piccolo delle ceste fatte a mano chiamate "covule" 
Gorgeous hand-bags with the traditional Sardinian designs
E delle bellissime borse con i tradizionali disegni sardi dei nostri tessuti.
The Sardinian costume button on a ceramic vase
Il bottone del costume tradizionale su dei vasi di ceramica
Ah my favourite piece. I wondering if these are real leaves, amazing!
E questo bellissimo quadro su stoffa, forse seta, credo siano foglie vere, meraviglioso.
A little village made of trachyte and tiny silver details
Un piccolo villaggio fatto di trachite e dettagli in argento
Ceramic dishes same vibrant shade of our sea
Ceramiche dello stesso profondo azzurro del nostro mare.
And this is me trying desperately to use the traditional loom, the cherry on top of this visit:
E la ciliegina sulla torta, io che provo ad usare il telaio tradizionale, che esperienza!
Just wondering what I am looking for?
Ma cosa sto cercando?
My feet! Using the loom is like a complicated dance: left and right food alternatively pressing the ropes to move the large combos and therefore the threads: at first not very easy!
I miei piedi...tessere al telaio è un pò come danzare, spingendo alternativamente e in stretta sequenza i piedi sulle funi che sollevano i pettini e quindi la trama:
And this is the result, made by me and my friend with the help of the teacher :-)
E qui quello che abbiamo realizzato io e la mia amica, naturalmente con l'aiuto dell'insegnante.
It really deserves a visit, the exhibition lasts until September, 3rd.
Merita veramente una visita, rimarrà aperto fino al 3 Settembre.