domenica 6 marzo 2011

Portacollane e 10 min. #7

Alcuni lavoretti prodotti questa settimana, addirittura di una qualche utilità.

Prima l'antefatto: dopo aver fatto il video sugli stencil floreali cartacei, qualcuno, con mia gioia, si è scatenato, e me l'ha fatto sapere mandandomi un po' dei suoi ritagli, spiegandomi come li avevi fatti e chiedendomi anche eventuali utilizzi.
Io per il momento li ho usati come stencil (fantastici secondo me) per impacchettare un regalo e fare una piccola card:

e poi li ho usati per dare un motivo di sfondo, che rimane un po' in rilievo, per alterare un portacollane di legno:

Ho incollato col gel medium i centrini:


Finalmente le mie collane in ordine(SI , ho una parete fucsia!):

Per dare l'effetto perlato ho usato le polverine di mica:


L' ultima paginetta per l'Art journal every day: puro collage!


E infine il vincitore del segnalibro di due post fa:

9 commenti:

Roberta ha detto...

Utilissime e bellissime le tue craezioni. Ma la cosa più bella è il colore della parete!

Flavia ha detto...

Che bel lavoro, e utile!
Complimenti!
Ciao
Flavia

Sandra ha detto...

Bellissime creazioni, bellissima parete e bellissimo gatto!

CraftCrave ha detto...

Just a quick note to let you know that a link to this post will be placed on CraftCrave today [07 Mar 12:00am GMT]. Thanks, Maria

chiara_francy ha detto...

bello il porta collane.....a me lo ruberebbe sicuramente chiaretta!

Mary ha detto...

bellissime interpretazioni :-)
bellissimo il gatto somiglia tanto a Vaniglia, la gatta di mia sorella :)

Ciacchina ha detto...

tutto molto bello ma... a me non basterebbe un portacollane così piccolo ;o))
p.s. grazie!

Giovanna Briano ha detto...

Bellissimo il tuo progetto!!!!!! Mi piace un sacco!!!!! Ti auguro una fantastica giornata!!!!!!! Gio'

Claudia Bonato ha detto...

Ciao! Spero non ti dispiaccia, ho citato questo bel tutorial nel mio blog , ovviamente ho messo il link!
E' davvero una bella idea!
Buona Giornata!
Claudia

http://ecorisparmiamo.blogspot.it/2013/12/regali-di-natale-fai-da-te.html