lunedì 6 settembre 2010

IoS cera e collage.

Per il ritorno post-estivo di Italy on Sunday abbiamo una guest designer spagnola che io seguo da un po' di tempo affascinata, il suo nome e' Cuchy.
Appena ho ricevuto il tutorial via mail sono impazzita, cosi' dettagliato, spiegato passo per passo, e cosi' sono quasi due settimane che gioco con la cera...

La prima cosa che ho alterato e' stato un pezzo di legno, buttato nel cassetto da anni e che finalmente ha visto la luce.

Ho usato dei biglietti di museo, pezzi di pagine di libro, pezzi di spartiti musicali stampati con la stampante laser, una candelina Ikea alla vaniglia, perline, charms, pezzettini di specchio per la parte centrale.

Ho incollato il quadratino di specchio, poi intorno ho appoggiato le immagini. Nel frattempo la cera si scioglieva. Una volta sciolta l'ho versata direttamente sulle immagini e ho aggiunto gli abbellimenti. Per le le parti timbrate ho aggiunto ancora della cera e timbrato. Per rendere lo strato sottile ho riscaldato con l'embosser e fatta colare via la cera. Le parti timbrate sono ripassate con le polverine perlate Perfect Pearls di Tim.



Il secondo, una scatolina di legno contenente le tessere del domino, tutto quello usato sono avanzi che stavano sulla scrivania (e si vede :-))


Il terzo (non riuscivo piu' a fermarmi) uno specchio Ikea:



Come base ho usato del cartoncino Canson sul quale ho appoggiato le immagini.
Qui ho sciolto la cera d'api (gialla) con l'embosser in una scatolina di latta (quella che conteneva la candelina Ikea) e l'ho spennellata sulle immagini.
Mi sono molto impratichita tecnicamente, e divertita molto, ma purtroppo il risultato finale non e' felicissimo, e' un peccato perchè le immagini usate mi piacevano molto, ma alla fine forse sono un po' troppo affogate, non risaltano abbastanza.

8 commenti:

chiara_francy ha detto...

tutto figo come sempre... anche se questa tecnica non è tra le mie preferite (questo non significa che non ci proverò!!)

marina spada ha detto...

Ciao Gio!
Deve essere davvero divertente questa tecnica!
I tuoi lavori mi piacciono molto!
Baci,
Marina

Cuchy ha detto...

Stunning work Gio.
I specially love those little mirrors. They gave a beautiful touch to the whole piece.
Thanks so much for having a try.

Nicoletta ha detto...

una tecnica che ti ha ispirata vero?:-) a me non dispiacciono tutti e tre ma il primo é stupendo!! me lo sto guardando con attenzione e ad ogni sguardo vedo un paricolare nuovo!
caspita ci avrai messo un bel po' di tempo a farlo!!
Brava come sempre Gio:-)
Baci

Pamela ha detto...

Lavori fantastici, tutti e tre! Ti ammiro molto per la pazienza che nel realizzare lavori come questi... davvero brava ;-)

Mary ha detto...

ohi ohi ... ora la cera ... ne vedremo delle belle eh gio :-))
vedo che sei ispirata!!
a presto mary

Silvanaa ha detto...

Gio sei il mio mito, la tua fantasia non ha confini!!!

Roberta ha detto...

Tutti e tre molto belli e molto curati nei particolari; ma quello che preferisco è le specchio ... anche se .....