lunedì 24 maggio 2010

Trasferiamo trasferiamo trasferiamo!

Visto che sono diverse settimane ormai che mi sto intrippando con il trasferimento d'immagine su stoffa (prova e riprova ...) vediamo di fare qui una summa di tutto quello che sono riuscita a scoprire.

I prodotti che ho usato sono il gel medium e il gesso acrilico( oppure colore acrilico bianco).

Ecco le differenze e i risultati, per quanto riguarda il trasferimento faccia a faccia.

-Gel Medium: spalmo con il pennello il gel sia sull'immagine che sul supporto, li premo, liscio bene bene e lascio asciugare. Il Gel Medium, essendo trasparente da asciutto, lascia intravvedere i particolari e i colori dello sfondo.

Scartavetro un pochino, spruzzo con l'acqua e poi comincio delicamente a spellare con i polpastrelli, fino a togliere il piu' possibile la polpa bianca della carta.


-Gesso: spalmo con il pennello solo il supporto e appoggio l'immagine a faccia in giu', premo, liscio bene bene e lascio asciugare:

Scartavetro un pochino il retro, spruzzo con l'acqua e poi comincio delicamente a spellare con i polpastrelli, fino a togliere il piu' possibile la polpa bianca della carta.

Il gesso copre lo sfondo quindi l'immagine verrà pulita e nitida come l'originale.

Una volta finito, io passo con il polpastrello un po' di gel medium sull'immagine, per proteggerla.


Molti si lamentano che l'immagine viene biancastra, cosi' per intenderci:

Io sono arrivata alla conclusione che dipende dalla carta, quindi non tutte le riviste si prestano al trasferimento d'immagine. Il modo piu' sicuro per trasferire delle immagini perfette e' usare immagini stampate con le stampanti laser a colori o in bianco e nero, oppure le fotocopiatrici :

In questo modo possiamo anche stampare le nostre foto e fare un regalino carino:

Un altro metodo interessante per trasferire le immagini o scritte: si spalma il gel medium solo sull'immagine in grande quantita' e poi si lascia asciugare. Poi si spella come al solito, ma questa volta l'immagine si trasferisce sul gel medium che nel frattempo e' diventato semitrasparente:

17 commenti:

poppy ha detto...

io più ti leggo e più mi si aprono orizzonti...
pensi che potrebbe funzionare sui tessuti?o l'hai letto e io non ci ho capito nulla?

mi prudono le mani e una volta tanto non perchè ho voglia di pestare qualcuno!!
ihihih

amrita ha detto...

te si che sei un genio!
sei bravissima,altro che art attak!
ma chi ti ferma????

serendipity ha detto...

brava Gio

Pamela ha detto...

Grazie per tutte le spiegazioni, sono utilissime. E complimenti per i lavori "stoffosi", sono davvero belli!!!

chiara_francy ha detto...

sei sempre troppo avanti...........................
e i cuori sono uno spettacolo!

kattyg ha detto...

Ohhhhh ma che belli sono i cuori con le immagini trasferite??? =) che brava che sei!

Letizia ha detto...

Sei bravissima Gio'! Io con l'image transfer ottengo ogni volta un risultato diverso e anzi ultimamente non riesco a trasferire un bel niente. Ma ci ripreoverò secuendo attentamente le tue istruzioni.
Quei cuori di stoffa sono deliziosi. C'è anche Tata Gina dentro!! Sei fortissimaaa!!!

Silver Artisan ha detto...

Gio!
Siempre me encantan tus objetos de tela, se ven muy acojedores ♥
Te quedaron muy bien las transferencias, muy bellas!
Carmen

Vicky ha detto...

Gio, thanks for showing the different methods of transfers, I think my favourite pieces are the fabric hearts, very cute :)

Roberta ha detto...

Proprio ieri sera ho fatto un traserimento d'immagine ... che è finito sotto uno strato di gesso! Seguirò i tuoi consigli.

Mary ha detto...

Ciao gio :-)
spero con queste dritte di riuscire a fare questo benedetto trasferimento d'immagine , visto che nemmeno con il prodotto ci sono riuscita ... sicuramente go sbagliato qualcosa .... ma non so cosa :)

ps ..sto preparando la famosa ATC ... ti farò sapere :)

Mary ha detto...

NON CI CREDERAI ... forse sono io incredula !!! ma l'ho APPENA FATTO E MNI é RIUSCITO !!! ALLELUIA !!! :-)))
grazie mille Giò a presto mary

Daniè ha detto...

Bellissimo l'effetto col gesso, ma poi quando hai scritto che è migliore il trasferimento da immagini stampate, mi è venuto da pensare, da perfetta ignorante, che a quel punto non è meglio stampare direttamente sulla carta speciale che poi trasferisce l'immagine sul tessuto??
Ho questo dubbio, ma ripeto da perfetta ignorante e profana
Daniela

mely ha detto...

I tuoi post sono sempre bellissimi ed utilissimi....adesso devo solo trovare una emsticheria dove vendono il gel senza il rischio di farmi internare.

marina spada ha detto...

Arrivo al tuo blog da quello di Poppy. Grazie per le dritte che hai postato, fantastico! E' da un po' di tempo che cercavo un modo per trasferire le immagini su stoffa. Avevo provato con il vecchio metodo della Triellina ma senza ottenere risultati. Proverò seguendo le tue dettagliate istruzioni.
Ciao, Marina.
P.S. Mi unisco ai tuoi sostenitori!

Sara ha detto...

Ma che bel post!! Anch'io ho preso la cartina per casa tua dal blog di Poppy e ne è valsa la pena!

Ciao
Sara

La bottega di Melany ha detto...

è favoloso...ma volevo chiederti una cosa...cvosa intendi per gel medium? cioè normale medium acrilico però trasparente? fammi sapere